Bambù, le case ecosostenibili grazie alla pianta delle meraviglie

Dalla casa che resiste alle inondazioni fino ai padiglioni per le esposizioni. Architetti e ingegneri riscoprono il materiale già utilizzato dai loro “colleghi” nel medioevo. Si narra che sia la prima specie vegetale rinata sui suoli di Hiroshima e Nagasaki dopo il bombardamento atomico del 1945. Il bambù è la pianta delle meraviglie: graminacea perenne, sempreverde, dalla crescita spontanea, rapida…

Scarica il PDF

Leggi l’articolo originale