Le lavorazioni di messa a dimora classiche sono le seguenti:

  • PREPARAZIONE TERRENO
  • CONSIGLIATA CONCIMAZIONE ORGANICA CON LIQUAME o LETAME
  • ARATURA DEL TERRENO E FRESATURA
  • SESTO D’IMPIANTO: in funzione del numero di piante per ettaro 3×3 1.200 piante madri per ettaro 3×4 840 piante madri per ettaro 4×4 600 piante madri per ettaro 5×5 480 piante madri per ettaro Un impianto più stretto anticipa di qualche anno la piena produttività del bambuseto nel lungo periodo comunque la produttività per ettaro sarà identica a prescindere dal sesto di impianto iniziale MESSA A DIMORA PIANTE e PACCIAMATURA
  • IRRIGAZIONE per le piante giovani entro i primi due anni dall’impianto è consigliata nei mesi estivi in zone con eccessiva siccità; l’impianto di irrigazione può essere a goccia o a spruzzo. la necessità di irrigazione è ridotta se si realizza un buona paciamatura
  • CONCIMAZIONE la concimazione organica è consigliata in fase preparatoria del terreno, mentre nel bambuseto maturo, anche se non necessaria è sempre benvenuta se si vuole avere una resa maggiore